Jacky Ickx oppure Hans Joachim von Stuck Jr., Arturo Merzario, Nino Vaccarella, Brian Redman e Stefan Bellof. Sono solo alcuni dei grandi piloti che hanno vinto a Imola con le ruote coperte.

Il circuito romagnolo, negli anni, ha ospito diverse gare di durata, molte di esse valide per il Campionato del Mondo Sport Prototipi. Durante le giornate del Motor Legend Festival 2018 ci sarà spazio anche per loro, per gli eroi delle gare di durata che si esaltano trasformando la sofferenza in energia e per le vetture che, veloci come il vento, aggrediscono l’asfalto in una continua lotta contro l’avversario ed i cronometro.

Porsche, Ferrari, Alfa Romeo, Lancia e tutti gli altri marchi che hanno scritto pagine epiche delle corse saranno a Imola. E con loro tutti quegli appassionati che hanno fatto il tifo per loro o che vogliono vedere da vicino quei capolavori che non hanno mai potuto ammirare.