NASCE MOTOR LEGEND FESTIVAL

MotorLegend Festival è realtà. Si svolgerà dal 20 al 22 aprile 2018 all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Si tratta della prima manifestazione italiana capace di raccogliere centinaia di vetture che hanno fatto la storia delle competizioni automobilistiche mondiali. L’idea nasce dalla passione e dall’esperienza di Vito Piarulli, organizzatore di Rallylegend, e di Andrea Gallignani, figura importante del mondo imprenditoriale, legato storicamente all’automobilismo,  in particolare alla Formula 1, che hanno voluto coprire un vuoto replicando nel settore della velocità il successo pluridecennale di Rallylegend stesso: permettere agli appassionati di vivere il motorsport a stretto contatto con i campioni di oggi e del passato prossimo e di osservare in pista le esibizioni di bolidi che hanno fatto la storia dell’automobilismo mondiale vincendo corse come la 24 Ore di Le Mans o la Targa Florio e svariati Gran Premi di Formula 1. MotorLegend Festival diventerà quindi per tre giorni il riferimento internazionale imprescindibile per tutti coloro che hanno vissuto l’epopea delle grandi classiche e per chi, come i più giovani, non ha mai avuto l’opportunità di vedere in azione vetture entrate nell’immaginario collettivo.

Creato con il Patrocinio delle Segreterie di Stato allo Sport e al Turismo della Repubblica di San Marino e di Motor Valley e in collaborazione con la FAMS, Federazione Automotoristica Sammarinese e FIA Master Historic Formula One a cui si è aggiunto il dinamismo di un collaboratore d’eccezione come Daniele Audetto, MotorLegend Festival 2018 sarà un grande contenitore di eventi.

 

Con il FIA Masters Historic Championship torna il GP di San Marino

Il FIA Masters Historic Championship, la serie continentale riservata alle auto storiche, disputerà al MotorLegend Festival le prime corse del campionato europeo.

La Formula 1 sarà la grande protagonista del 1° Gran Premio Historic Formula One di San Marino, intitolato a Elio De Angelis. Il Trofeo Lodovico Scarfiotti sarà il premio finale per il vincitore della rievocazione della 500 KM di Imola in cui si sfideranno le affascinanti vetture sport prototipo. Altre corse saranno riservato alle Leggende del mondo endurance, alle vetture turismo e Gran Turismo costruite prima del 1966.

 

Da Niki Lauda a Jacques Villeneuve, tante stelle a MotorLegend

Ma MotorLegend Festival 2018 non si limiterà alle competizioni. Ogni giornata sarà caratterizzata dai Legendary Moments dove i protagonisti saranno campioni dell’automobilismo al volante di vetture che hanno segnato un’epoca. Jacques Villeneuve si calerà nell’abitacolo della Ferrari 312 T4 con la quale papà Gilles creò la propria leggenda nella stagione 1979. Niki Lauda guiderà una Mercedes proveniente dal Museo della Casa della Stella a tre punte.

Tributi saranno dedicati ad Ayrton Senna, a 30 anni dalla conquista del suo primo campionato del mondo, e all’immenso Jim Clark, il grande campione scozzese che cambiò le regole del gioco in F1 diventando il terminale preferito delle rivoluzionarie Lotus di Colin Chapman.

MotorLegend Festival ricorderà anche i 50 anni della Martini Racing, i cui colori sono stati grandi protagonisti sia dell’endurance sia di F1 e rallies.

 

Le esibizioni delle F.1 e delle Gt di Ferrari Corse Clienti

Grazie al supporto di Ferrari Corse Clienti, le persone in autodromo potranno assistere all’esibizione delle monoposto di Formula 1 del Cavallino Rampante e delle splendide vetture dei programmi XX come la FXX K caratterizzata da oltre mille cavalli di potenza e dalla tecnologia ibrida di derivazione Formula 1.

 

Ricordando la 200 Miglia motociclistica con Giacomo Agostini

Giacomo Agostini sarà il testimonial della rievocazione della 200 Miglia motociclistica di Imola, una parata in cui sull’asfalto dell’autodromo gireranno le moto protagoniste di quella indimenticabile manifestazione.

Convegni, spettacoli, visite nei luoghi incantanti della Motor Valley emiliana dove nascono le eccellenze mondiali dei motori completeranno il programma di questa kermesse la cui macchina organizzativa è al lavoro da tempo per assicurare agli appassionati le emozioni di un evento speciale: leggendario appunto.

MotorLegendFestival sarà presente con un proprio stand al Motorshow di Bologna Pad. 21 dal 2 al 10 dicembre.

 

UFFICIO STAMPA
Guido Schittone – Capo ufficio Stampa
Sandra Strazzari – Ufficio stampa e accrediti
Contatti: press@motorlegendfestival.comcell. 3389607060

Per ulteriori informazioni:
SITO WEB: https://www.motorlegendfestival.com
FACEBOOK: https://www.facebook.com/MotorLegendFestival/
TWITTER: https://www.twitter.com/MotorLegendFest
INSTAGRAM: https://www.instagram.com/MotorLegendFestival

F.1 storiche ad Imola

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry’s standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged. It was popularised in the 1960s with the release of Letraset sheets containing Lorem Ipsum passages, and more recently with desktop publishing software like Aldus PageMaker including versions of Lorem Ipsum.

Unforgettable passion!

Imola, il suo circuito e la sua prestigiosa tradizione motoristica Emiliana, si apprestano a far vivere agli appassionati un’imperdibile evento, il primo Legend Motor Festival.

La data scelta, il primo weekend di maggio, ha un significato particolare per il circuito di Imola. In quel periodo, infatti, veniva regolarmente disputato sulle rive del Santerno il GP di F1 di San Marino, dove Ayrton Senna disputò purtroppo il suo ultimo Gran Premio.

Giusto quindi ripartire da quel momento che ha segnato la storia dell’automobilismo moderno, anche se non solo di di Formula Uno si tratterà. La grande storia del tracciato legata ai fasti del mondiale di durata della 500 km, e della prestigiosa 200 km di moto permetterà di raccontare agli appassionati una storia unica ed indelebile, collegando il suo prestigioso passato all’attualità.

Ferrari, Lamborghini, Maserati, Ducati oltre ad altre eccellenze della motor Valley italiana quali la Dallara e la Pagani, tutte situate nelle vicinanze del circuito, saranno ovviamente le grandi protagoniste dell’evento.

Il LegendMotorFestival concederà un doveroso tributo a queste straordinarie realtà del territorio emiliano, in un contesto senza eguali al Mondo.

Un vero evento a trecento sessanta gradi dove lo spettatore potrà immergersi in un concentrato di motori, incontri con piloti, dimostrazioni in pista, dibattiti, presentazioni, mostre a tema, musica, intrattenimenti vari, expò, merchandising, e non per ultimo il fatto di poter soggiornare durante il periodo primaverile in una bellissimo contesto visitando luoghi storici e gustando le famose specialità enogastronomiche della zona.

Una tre giorni, di pura adrenalina, nella vera terra dei motori!

Salva

Salva

Salva